Azienda italiana festeggia 30 anni portando i dipendenti (e famiglie) in vacanza

[download]

La loro avventura imprenditoriale è nata nel 1987, in un capannone grande 300 metri quadrati a Gorgonzola, in provincia di Milano. Trent’anni dopo, dopo tanto lavoro, impegno e investimenti la Nuova Tecnostampa di Gerenzano, azienda in provincia di Varese, sta traslocando in una nuova struttura di 3500 metri quadri.
Mai avere paura. Credi in ciò che fai, nel tuo lavoro, nei tuoi investimenti, nella tua azienda e in tutte le persone che ci lavorano. Questo il “credo” che ha ripagato, con gli interessi, i fondatori dell’azienda lombarda, Andrea Meloni, 47 anni, e sua moglie Erika, 45. “Credi nel futuro”, si sono sempre ripetuti. “E se sbagli, rimboccati le maniche e ricomincia da zero”.

Insieme a loro, 23 dipendenti hanno formato la grande famiglia della Nuova Tecnostampa e hanno contribuito a fare della tipografia una realtà sempre un po’ più grande.
Così Andrea ed Erika hanno scelto di brindare ai trent’anni di sacrifici e di investimenti regalando a se stessi, ai dipendenti e alle rispettive famiglie (quaranta persone in tutto) sei giorni di relax in un resort all inclusive di Tenerife, l’isola dove una ex collaboratrice rimasta nel cuore di tutti ha scelto di trasferirsi da qualche tempo. Una sorpresa per lei ed una, ancora più grossa, per i dipendenti, italiani e stranieri (in due arrivano dal Marocco e tre dall’Egitto) tutti tra i 20 e i 35 anni. “Ci è sembrato il modo migliore di festeggiare”, ha dichiarato semplicemente Erika Mascheroni.

Guarda la breve intervista ad Erika Mascheroni: https://video.repubblica.it/edizione/milano/varese-in-vacanza-con-tutta-la-ditta-festeggiamo-insieme-30-anni-di-lavoro/312180/312817

 GLOSSARIO

IMPRENDITORIALE: aziendale, da imprenditori
STA TRASLOCANDO: si sta trasferendo
RIMBOCCARSI LE MANICHE: dopo un periodo di grande difficoltà, ricominciare con grande impegno
BRINDARE: bere in onore di qualcuno

DOMANDE

  1. Secondo voi è giusto che un’azienda faccia dei regali ai suoi dipendenti per premiarli del loro lavoro? Perchè?
  2. Secondo voi, in cosa consiste il benessere aziendale?
  3. Cosa deve fare un’azienda per trattenere i propri dipendenti?
  4. In Australia, in media, ogni quanto tempo un dipendente in azienda riceve un aumento di stipendio? Esiste la meritocrazia?
  5. In Australia è comune che le aziende facciano regali ai dipendenti? Di che tipo?
  6. Avete dei bei ricordi nei posti in cui lavoravate (o lavorate ancora oggi)? Quali?
  7. Avete mai ricevuto un regalo dalla vostra azienda? Quale? Vi è piaciuto?
  8. Quale regalo vi sarebbe piaciuto (o vi piacerebbe) ricevere dalla vostra azienda? Perchè?
  9. Qual è la cosa peggiore che un’azienda (o un capo) può fare ai suoi dipendenti?
  10. In Australia sono comuni i casi di mobbing? Conoscete qualche storia?